Il vero valore di un oggetto è la gioia che ci da

by Ingrid
Konmari e gli oggetti preziosi

Lo sapete che grazie al metodo KonMari potete imparare a lasciare andare oggetti che non vi danno gioia nonostante siano preziosi? Il vero valore di un oggetto è la gioia che ci da…

Il metodo Konmari™ si basa sullo Shintoismo secondo il quale tutti gli oggetti hanno un’anima. Seppur non segua questa filosofia, credo fermamente che questa affermazione sia vera.

Ripenso ad un paio di scarpe acquistate a prezzo scontato qualche anno fa. Mi piacevano così tanto che non mi interessò il fatto che fossero più grandi di un numero: dovevano essere mie! Mi convinsi addirittura che mi andassero bene e che fossero le scarpe più comode del mondo, nonostante il tacco altissimo. Le presi e, dopo aver rischiato di rompermi l’osso del collo cadendo, le portai da un calzolaio per farle stringere. Le adattò al mio piede aggiungendo uno spessore sul tallone per ridurre il numero. Erano meravigliose e per di più un affare per quanto le avevo pagate, ed ero certa che le avrei indossate ad ogni occasione! E le misi nella scarpiera insieme alle altre.

Superarono addirittura il test della gioia quando effettuai il riordino a casa mia. “Le amo? SI. Mi danno gioia? SI. Quand’è stata l’ultima volta che le ho indossate? A dire il vero non c’è stata nemmeno la prima, ma mi piacciono talmente tanto che le metterò sicuramente”.

Ogni volta che aprivo l’armadio loro erano lì, belle come sempre, ma giorno dopo giorno mi resi conto che non splendevano più come prima.

Fu quando le presi in mano per spostarle e notai un piccolissimo strato di polvere sulla punta che capii… Non erano felici, ed io ero egoista a volerle tenere a tutti i costi.

Gli oggetti che vengono abbandonati, dimenticati, o semplicemente non utilizzati per molto tempo diventano “tristi”, si sentono inutili e perdono la loro bellezza.

Mi resi conto che quelle scarpe chiedevano pietà e, a malincuore, decisi di lasciarle andare rivendendole. Non so che fine abbiano fatto, so solo che sono state acquistate e mi auguro vengano usate con gioia.

Il valore economico di un oggetto (che si tratti di scarpe, gioielli, vestiti o altro) non giustifica il fatto di volere a tutti i costi tenere tale oggetto. Non è corretto pensare: “Con quello che l’ho pagato me lo tengo, altrimenti sarebbe come buttare via i soldi!”.

Non perdete soldi, quelli li avete già persi nel momento in cui avete acquistato quell’oggetto. Se non amate più ciò che avete pagato con più o meno fatica non è colpa vostra. E’ inutile tenere un oggetto chiuso in un comodino o un armadio, per rimpiangerne l’acquisto ogni volta che lo vedete. Liberatelo con GRATITUDINE e l’Universo vi darà in cambio qualcosa che magari costa meno ma che di sicuro amerete molto di più. #sologioia

0 comment
3

You may also like

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept

Privacy & Cookies Policy
WhatsApp chat